Il mio nome è Joe Roberts


04/2015

Un viaggio nell’Italia di Adriano Olivetti con le musiche di Bob Dylan.

TUTTI I COLORI DELLE CANZONI
In un punto panoramico mozzafiato e per lo più sconosciuto, poco sopra al lago di Viverone, c’è un piccolo e meraviglioso teatro di pietra, in mezzo ai vigneti, costruito dieci anni fa da un viticoltore in stato di grazia: abbastanza visionario da prendere sul serio un’idea folle, abbastanza pratico da trasformarla in opera. Il posto è magnifico. Sotto gli occhi di chi si siede sui suoi gradini, la collina rotola su se stessa fino a valle, per incontrare l’acqua del lago. Sullo sfondo, pronto a mettersi il sole alle spalle, l’orizzonte segue il profilo delle montagne. Il tramonto è un tuffo di gialli, di rossi, azzurri. Se li rubano il cielo e il lago, per gioco, e ti fanno venire voglia di invitare tutti gli amici che hai per assistere al miracolo assieme a loro.

Così abbiamo fatto. Questo è l’invito.

IL POSTO
Il teatrino è in via Belvedere a Viverone, in mezzo ai vigneti dell’azienda agricola Pozzo (zona Lago Bertignano), e raggiungibile solo a piedi. Arrivati in auto alla rotonda di Viverone, girare a sinistra per Viverone alto, seguendo l’indicazione per frazione Rolle o Lago di Bertignano. Dietro al ricetto c’è il parcheggio. Da lì, salire a piedi seguendo i cartelli che metteremo.

IL PROGRAMMA E LA MODALITA’
Vi aspettiamo dalle 18. Il tempo di offrirvi da bere, di fare due chiacchiere e goderci il paesaggio. Alle 19, cominciamo a suonare, in modo da prendere tutti i colori del tramonto e lasciarvi liberi di tornare, poi, con un po’ di luce (al teatro si arriva necessariamente a piedi).

Alla fine dello spettacolo, il pubblico decide li costo del biglietto in base alle proprie possibilità e al proprio gradimento, nel rispetto reciproco.

Non è necessario prenotarsi.

Venerdì 29 maggio 2015
dalle ore 18
Aperitivo offerto dall’azienda agricola Pozzo
ore 19 Le Voci del Tempo in
Il mio nome è Joe Roberts. Un viaggio nell’America di Bruce Springsteen

Desideriamo ringraziare l’azienda agricola Pozzo per aver accettato di far parte di questo esperimento, e l’amica Perla Allegri per l’impegno, per averci segnalato e consigliato a più riprese questo posto straordinario.

www.levocideltempo.it
www.agricolapozzo.it