Con un intervento sulla letteratura americana
e una piccola mostra di libri rari, a cura di Italo Cossavella.

Alla fine della serata il pubblico contribuisce liberamente,
sulla base del proprio gradimento e delle proprie possibilità.