Prima rappresentazione di un nuovo lavoro, in spirito Settanta, fra esilaranti aforismi scelti dal repertorio non sense di Roberto Freak Antoni e le ispirate melodie nazional popolari di Lucio Battisti.

E’ possibile cenare nel locale prima dello spettacolo prenotandosi al 349-5826613.